PRIMO CONCORSO PER RICERCHE SCIENTIFICHE E CONTRIBUTI DI GIOVANI AUTORI SUL TEMA "IL DIRITTO ROMANO E LA TRADIZIONE ROMANISTICA NEL DIRITTO MODERNO"


 

Nel 2017  festeggiamo 125 anni dall'innaugurazione della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sofia "San Klemente d'Okhrida", sull'iniziativa del quale, nel 2016 è stata creata l'Associazione Balkanica di Diritto Romano e di Tradizione Giuridica Romana - Societas pro Iure Romano (SIR.) .

            In questa occasione una commissione d'iniziativa composta dai dirigenti della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sofia "St. Kliment Ohridski "e l'Associazione Balcanica SIR ha deciso di organizzare il PRIMO CONCORSO PER RICERCHE SCIENTIFICHE E CONTRIBUTI DI GIOVANI AUTORI SUL TEMA "IL DIRITTO ROMANO E LA TRADIZIONE ROMANISTICA NEL DIRITTO MODERNO". Si ha l'idea di trasformare il concorso in annuale e di dare la possibilità ai giovani autori di parteciparvi, con i propri scritti scientifici, – studenti, ricercatori, dottoranti, assistenti fino ad età massima di 35 anni, dalle facoltà di giurisprudenza in Bulgaria e dagli altri paesi membri della Associazione di diritto romano e di tradizione romanistica (SIR), e anche da altre università su raccomandazione dei membri d'onore della  SIR . Secondo il grado di preparazione dei partecipanti e la possibilita di un' individuale attività creativa i partecipanti sono divisi in tre gruppi- І gruppo - studenti del  I e II corso, ІІ gruppo - studenti dal   III  fino al V corso (laurea breve e magistrale), ІІІ gruppo- ricercatori, dottoranti ed asistenti fino a 35 anni. Questa divisione presuppone una valutazione obiettiva nell'ambito di ogni gruppo e nello stesso tempo rappresenta un incoraggiamento per l'ulteriore attività scientifica degli studenti fin dall'inizio dei loro studi, per lo sviluppo di una carriera scientifica e didattica indipendente.

 Il concorso si è svolto nel  2017, sotto il patrocinio del Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sofia prof. Sasho Penov, nell'ambito della celebrazione del 125 anniversario della fondazione della Facoltà. Sono stati presentati 12 articoli di studenti ed assistenti dell'Universita di Sofia, l'Università Sud-Occidentale di Blagoevgrad, le Università di Kraiova (Romania), Nis (Serbia), Skopie (Macedonia),  e Bari (Italia). I temi scelti dai partecipanti hanno dimostrato un approfondito interesse sia per i tipici istituzioni del diritto romano e la storia del diritto sia per la loro proiezione moderna nel dirtto privato e pubblico. Sarebbe sufficiente fare solo una rassegna dei titoli per notare una tendenza di approfonditi  studi del diritto romano e quello contemporaneo, di una ricerca di universalità e di continuità nelle istituzioni, la percezione delle idee e delle istituzioni che hanno dimostrato nel corso dei secoli la loro utilità. La giuria composta di: il Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sofia „San Clemente d'Ochrida" e i membri del Consiglio d'Amministrazione della SIR hanno avuto il difficile compito di fare la classifica dei partecipanti che hanno presentato sul tema del concorso degli elaborati veramente equivalenti e perciò nei primi posti di tutti e tre gruppi ce ne più di un vincitore..

Il 20 ottobre nella bibblioteca della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sofia "S. Klemente d'Ochrida" i partecipanti al concorso hanno presentato i loro elaborati ed è stata organizzata una discussione su quest'ultimi nella presenza della prof.ssa Dott.Ric.Giur. Malina Novkirishka, Preside  del Consiglio d'Amministrazione dell'Associazione Balkanica S.I.R., prof.ssa Maria Ignatovich dell'Università di Nish, membro  del Consiglio d'Amministrazione dell'Associazione Balkanica S.I.R e prof.Teodor Sambrian dell'Università di Kraiova, membro del Consiglio d'Amministrazione dell'Associazione Balkanica S.I.R. I premi per i patecipanti sono stati forniti grazie alla collaborazione del Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sofia prof. Sasho Penov.

L'attuale miscellanea include tutti gli articoli del recente PRIMO CONCORSO PER RICERCHE SCIENTIFICHE E CONTRIBUTI DI GIOVANI AUTORI SUL TEMA "IL DIRITTO ROMANO E LA TRADIZIONE ROMANISTICA NEL DIRITTO MODERNO". Speriamo che sarà accettato con il dovuto rispetto agli sforzi dei giovani autori e con l'ottimismo e le grande speranze nel loro successivo sviluppo scientifico nel campo degli intrammontabili valori della cultura giuridica. Il nostro desiderio è che si trasformi in buon punto di partenza per le successive iniziative e per incoraggiamento delle future generazioni di studenti, dottorandi e assistenti in uno spirito di concorrenza, accademicità e fruttuoso lavoro scientifico.